Fujara e la sua musica

Fujara e la sua musica

Il Fujara, un flauto estremamente lungo con tre fori per le dita tradizionalmente suonato dai pastori slovacchi, è considerato parte integrante della cultura tradizionale della Slovacchia centrale. Non è solo uno strumento musicale, ma anche un manufatto di grande valore artistico grazie alla sua decorazione altamente elaborata e individuale.

Fujara Origins

L'uso più antico della parola "fujara", che potrebbe essere considerato il primo riferimento a "fujara" come è noto oggi, si trova nella miscellanea di manoscritti di Bruk risalente agli 1780.

Dall'inizio del 19 secolo la parola "fujara" cominciò ad essere usata più frequentemente come termine inequivocabile per nominare lo strumento attuale. "Fujara" ha un repertorio musicale più specifico di qualsiasi altro strumento musicale.

Strumento musicale Fujara

Il tubo principale del flauto misura da 160 a 200 cm di lunghezza ed è collegato a un tubo più corto di 50 a 80 cm. Lo strumento è caratterizzato da toni “mormoranti” profondi, emessi dal suo registro inferiore e toni molto alti resi possibili dalla lunghezza dello strumento.

La musica malinconica e rapsodica varia a seconda del contenuto delle canzoni, in relazione alla vita e al lavoro dei pastori. Il repertorio musicale si basa su melodie determinate dalle caratteristiche tecniche dello strumento e suoni che imitano la natura, come il gorgoglio di un ruscello o una sorgente.

Strumento musicale Fujara slovacchia

Nel corso del XIX e XX secolo, la Fujara divenne nota e apprezzata oltre l'uso dei pastori. Attraverso i festival, lo strumento suonato da musicisti della regione di Podpol'anie ha ottenuto riconoscimenti e popolarità in tutta la Slovacchia. Il Fujara è suonato in varie occasioni durante tutto l'anno, ma principalmente dalla primavera all'autunno, da musicisti professionisti e alcuni pastori rimasti che si esibiscono ai festival .

Fujara Al giorno d'oggi

Negli ultimi decenni il Fujara è sempre più suonato in occasione di eventi speciali. L'era comunista e gli sviluppi politici negli 1990 hanno causato significativi cambiamenti sociali, culturali ed economici e soprattutto i giovani si sono allontanati dall'arte popolare tradizionale. Le iniziative individuali, tuttavia, hanno cercato di salvaguardare la Fujara e le conoscenze e le abilità ad essa correlate.


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione