Corona romana con copricapo in argento dorato

  • IN OFFERTA
  • Prezzo di listino $ 25.00
Tasse Incluse Spedizione calcolata al checkout.


  • Metals Type: Zinc Alloy,en
  • Materiale: Metallo
  • Tipo: Hairbands
  • SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTO IL MONDO
  • Consegna: Epacket (cartone abbastanza ben confezionato)
  • Cultura: Western (Vedi di più idee regalo tradizionali )
  • Torna e trova altro regali stravaganti

A Corona di alloro è in giro corona fatto di rami e foglie collegati del alloro (Laurus nobilis), sempreverde aromatico a foglia larga, o più tardi dalla scopa da macellaio senza spin o dell'alloro di ciliegia. È un simbolo di trionfo ed è indossato come a corona intorno alla testa, o come a ghirlanda intorno al collo.

Il simbolo della corona d'alloro risale a mitologia greca. Apollo è rappresentato con una corona di alloro in testa e le corone sono state assegnate ai vincitori, entrambi nelle competizioni atletiche. Questo include il antiche Olimpiadi - per cui sono stati fatti di olivo selvatico noto come "Kotinos" (Κότινος), (escrementi Olimpia) - e in incontri poetici; nel Roma erano simboli della vittoria marziale, coronando un comandante di successo durante il suo trionfo.

Le corone e le corone furono assegnate dai romani come decorazioni per il valore, e nella repubblica la natura del risultato dettava il tipo di premio, il più distinto era la corona obsidionalis o graminea, una corona di erba concessa a un uomo che sollevò un assedio . Plinio (HN 22. 4) elenca solo otto destinatari, terminando con * Augustus. La civica fatta di foglie di quercia fu concessa a chiunque avesse salvato la vita di un compagno in battaglia.

La c.navalis (anche classica o rostrata - decorata con la prua di una nave) era riservata alla condotta distinta nelle battaglie navali. Un c.muralis o c.vallaris fu assegnato al primo uomo a scalare una città o un muro di campo sotto assalto. Una corona d'oro (c.aurea) premiava gli atti generali di galanteria, così come una lancia in miniatura (hasta pura), standard (vexillum), collane (coppie), bracciali (armillae) e dischi metallici (falangi) che potevano essere attaccati armatura